Business Class: Working on Bitcoin

Powered by Next Generation Currency

 

Il Bitcoin e la Blockchain sono gli argomenti più caldi di questo 2018, chi ne esalta le potenzialità salvifiche e chi li accusa di essere delle frodi. Ma cosa sono veramente le criptovalute? Cosa è la blockchain? Veramente può servire?

Mercoledì 30 maggio, si terrà a Vicenza il primo corso intensivo riguardo Bitcoin, la Blockchain e le criptovalute.

Il corso di formazione inizierà alle 9:00 e terrà impegnati i partecipanti fino alle 16:30 (pranzo incluso), durante queste 6 ore di full immersion i docenti di Next Generation Currency si impegneranno a fornire tutte le conoscenze necessarie per capire realmente queste tecnologie.

Target:

L’evento è pensato per chiunque abbia la curiosità di capire, in maniera sufficientemente approfondita, il funzionamento della tecnologia Blockchain e delle criptovalute.

Il corso è destinato a:

  • Imprenditori che vogliono comprendere la tecnologia blockchain
  • Manager che vogliono capire se Bitcoin può portare valore all’azienda
  • Investitori che vogliono poter valutare la bontà di nuovi modelli di business basati su blockchain
  • Start-up che devono valutare se e come implementare la tecnologia

Obiettivi del corso:

Al termine della formazione i partecipanti avranno compreso il contesto sociale economico e politico che ha favorito la nascita delle criptovalute. Saranno in grado di discernere tra progetti-truffa e buoni progetti, apprenderanno le informazioni necessarie per comprendere il funzionamento della tecnologia Blockchain ed eventualmente implementarla in modelli di business non più competitivi, saranno in grado di comprare, vendere, scambiare e tenere in perfetta sicurezza le proprie criptovalute.

Il corso inizierà alle ore 9.00 e terminerà alle 16:30, il pranzo è incluso nella giornata di workshop.

 


PROGRAMMA DEL CORSO:

  • Registrazione
  • Che cos’è e come funziona Bitcoin?
  • Cenni storici della moneta
  • Blockchain: cos’è e perché si dice sarà la prossima rivoluzione per internet
  • Differenze tra blockchain pubblica e privata: casi di successo
  • Il Mining, l’incentivo economico e il consenso
  • ICOs, analisi critica del fenomeno

Pausa pranzo

  • Wallet ed exchange: come funzionano e come sceglierli
  • Creazione del proprio wallet, compravendita e scambio di criptovalute fra i partecipanti

 

ISCRIVITI ADESSO (POSTI LIMITATI!)

 

 


Docenti:

Michele Centomo

Laureando in Economia e Managment dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, nel 2013 inizia ad appassionarsi a Bitcoin. Nel 2016 fonda Next Generation Currency, un portale italiano che si occupa di criptovalute, blockchain e fintech. Ritenendo la conoscenza il fulcro dell’evoluzione umana propone interventi formativi sulla Blockhain e lavora su un progetto denominato Blockchain Campus, con lo scopo di formare le persone sulla rivoluzione tecnologica in atto. Inizia a lavorare con Chainside, una start up di settore, come Business Developer e scrive su quotidiani come Fintastico e Il Giornale di Vicenza. Attivo nel mondo accademico, fonda l’associazione Blockchain Educational Network all’interno dell’Università Cattolica.

 

Gabriele Sabbatini

Studia Giurisprudenza presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, inizia ad interessarsi al mondo delle criptovalute nel 2013. Nel 2016 fonda Next Generation Currency, il primo sito di informazione su criptovalute e blockchain in Italia grazie al quale entra in contatto con la community italiana. Nel 2016 fonda una mining farm in Ungheria e inizia a lavorare nella start-up di settore Chainside come business developer. Sempre propositivo nell’attività divulgativa fonda il BlockchainEducationalNetwork dell’università Cattolica di cui è presidente, creando una sinergia con il BlockchainEdu in cui ricopre la figura di membro del Consiglio Direttivo. Scrive e alfabetizza le persone riguardo la blockchain e le cryptovalute su siti di informazione come Fintastico, Next Generation Currency, L’Eco Vicentino e il Giornale di Vicenza in cui cura una rubrica. Attualmente lavora come consulente e cura lo sviluppo di un progetto educativo chiamato Blockchain Campus. Ha tenuto diversi public speacking ad eventi su tutto il territorio nazionale.